Il forum dei collezionisti studiosi ed appassionati di munizionamento.
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Il forum dei collezionisti studiosi ed appassionati di munizionamento.
RICORDIAMO CHE DAL 2 AGOSTO E' ATTIVO IL NUOVO FORUM ALL'INDIRIZZO http://www.munizioni.eu/munizioni/forum/index.php PER L'ACCESSO USATE GLI STESSI DATI DI WORLDWAR COLORO CHE NON ERANO ISCRITTI AL PREDETTO FORUM RICEVERANNO A BREVE PER E-MAIL I DATI DI ACCESSO. QUESTO FORUM RESTERA ONLINE FINO A CHE NON AVREMO MIGRATO TUTTI I POST SUL NUOVO POI VERRA MESSO IN STAND-BY , OVVIAMENTE CONSIGLIAMO DI POSTARE DIRETTAMENTE AL NUOVO INDIRIZZO. GRAZIE PER L'ATTENZIONE.

Non sei connesso Connettiti o registrati

10,4 x 47R Vetterli

+2
Eniac
axel 1899
6 partecipanti

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

2610,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Sab Giu 04, 2011 7:07 pm

axel 1899

axel 1899
Eniac ha scritto: Tornando al discorso "polverificio" sei al corrente di qualche informazione in piu su questa cosa? tipo il nome dell'azienda , se era statale o privata e via dicendo...

da come marcava i pacchetti , e visto l'uso di bossoli prodotti da pirotecnici militari, escluderei si trattasse di un azienda privata

E scommetterei che le risposte giaciono ancora in qualche archivio ......... basterebbe avere il tempo di cercarle... rammentate i 6,5 x 52 marcati S.B. ?

axel 1899

2710,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Sab Giu 04, 2011 7:50 pm

Eniac

Eniac
Comunque un polverificio non è un'azienda che passa inosservata, puo essere che non c'è in giro nessun riferimento almeno sull'ubicazione dell'opificio ? Hai ragione Axel , certamente negli archivi di stato qualcosa dovrebbe esserci , basterebbe anche un solo documento relativo al trasferimento di bossoli e palle dai vari Pirotecnici verso di loro per l'inscaltolamento ed il gioco sarebbe fatto... il problema è trovarli testa , forse qualcosa potrebbe anche essere all'archivio di Firenze che dovrebbe essere piu facilmente consultabile di quello di Roma.

2810,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Sab Giu 04, 2011 8:00 pm

Eniac

Eniac
Accidenti, l'archivio di Firenze è quasi del tutto informatizzato , in piu cercare qualcosa è estremamente piu facile dell'archivio di Roma, c'è una sezione appunto dedicata all'identificazione dei vari periodi storici e relative specifiche sul genere , ho gia trovato gli identificativi semplicemente seguendo le informazioni del sito, se ho capito bene avendo questi riferimenti è molto semplice poter accedere alla documentazione , accidenti se avessi tempo di andare li a spulciare sono certo che scapperebbero fuori chissa che documenti..
Vi allego il link da cui sono partito magari mi è sfuggito qualcosa , c'è anche l'organizzazione in ordine alfabetico, ma sotto la P (Pirotecnici oppure Polverifici) non c'è nulla . [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Crying or Very sad


SEGRETERIA DI GUERRA 1747-1808, 1737-1808
610 unità
parzialmente microfilmato
inventario
SEGRETERIA E MINISTERO DELLA GUERRA. REGISTRI E PROTOCOLLI. 1766-1860
540 unità
SEGRETERIA E MINISTERO DELLA GUERRA. 1814-1860, 1814-1861
1468 unità
SEGRETERIA E MINISTERO DELLA GUERRA. MISCELLANEA, 1751-1864
53 unità
inventario
DIREZIONE DELL'ARRUOLAMENTO MILITARE, sec. XIX
1187 unità
COMANDO MILITARE DELLA PIAZZA DI FIRENZE E CIRCONDARIO MILITARE DI PISTOIA E PIAZZA DI AREZZO, 1802-1866
196 unità
COMANDI MILITARI DELLE PIAZZE DI LIVORNO PIOMBINO PISA VOLTERRA PORTOFERRAIO E GROSSETO, 1750-1868
321 unità
CORPO DEGLI INGEGNERI MILITARI. DIREZIONI DI FIRENZE LIVORNO LUCCA ORBETELLO E PORTOFERRAIO, 1849-1861
399 unità
COMMISSARIATO DI GUERRA DI FIRENZE, 1558-1861
129 unità
COMANDO SUPERIORE DEL CORPO DI ARTIGLIERIA DI FIRENZE, 1830-1861
19 unità
DIREZIONE DELL'ARTIGLIERIA DI PORTOFERRAIO, 1815-1862
10 unità
DIREZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE MILITARE, secc. XVIII-XIX
3285 unità
GENERAL COMANDO SUPREMO, 1814-1860
560 unità
COMANDI DEI DIVERSI CORPI MILITARI E REGGIMENTI, 1837-1860
567 unità
AUDITORATO MILITARE TOSCANO, 1769-1862

2910,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Sab Giu 04, 2011 8:22 pm

axel 1899

axel 1899
Firenze.... per associazione di idee , non possono che venirmi in mente nomi del calibro di Cesare Calamandrei e Livio Pierallini...
Purtroppo il primo non saprei come contattarlo , anche visto come la rivista Munizioni e Armi (erede della gloriosa Diana Armi e incorporante la ancor più gloriosa TAC ) non è più da mesi nelle edicole (e si mormora di una procedura fallimentare... )

Vedremo se avrò maggior fortuna con il secondo... ma dovrò compiere un certo giro, e non sarà cosa breve...

axel 1899

3010,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Dom Giu 05, 2011 4:04 pm

Centerfire

Centerfire
Eniac ha scritto:comunque parliamo , come date , del 1877-1884 , siamo distanti quasi mezzo secolo dalla II WW , un lasso di tempo notevole specie per un periodo in cui di documentabile c'è poco e niente , comunque ,caro Riccardo, tu sei il piu facilitato a trovare un po di informazioni visto che sei direttamente sul posto lol! vedi un po se si riesce a saperne qualcosa di piu? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Mmm.... nell'84 il poligono era operativo già da un quarto di secolo, comunque era solo per chiacchierare! Wink)

Hemm... non mi guardate così, ne ho già troppe da fare per trovare il tempo di andare alla Nazionale a fare il "topo di biblioteca"! ^^'
Qualcuno di voi vuole venire a darmi mano nei prossimi due weekend al TSN? Ho da dirigere le gare di PL... Sad((

3110,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Lun Giu 06, 2011 10:03 am

OLD1973

avatar
Mi intrufolo in questo topic di Vetterlomani per sottoporvi alcuni bossoli repertati in una vecchia baita diroccata in montagna: ritengo si tratti della versione per la mitragliatrice, vista la tripunzonatura. Ci sono due cose che mi danno da pensare: la prima è che erano già decapsulati al momento del ritrovamento, percui mi viene da pensare alla ricarica per uso venatorio (ma dove si trovavano all'epoca gli inneschi originali per ricaricare tali bossoli????????); la seconda è che pur essendo tutti capua 90, riportano due le iniziali di due distinti capi ispettori. Percui suppongo avvicendamento all'interno dello stesso anno, o no? O erano in carica entrambi?
Grazie per le Vostre considerazioni!
Old 1973

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

3210,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Lun Giu 06, 2011 12:46 pm

Eniac

Eniac
Sul documento che ho io sono entrambi sconosciuti , come nominativo , ma risultano entrambi in quel periodo in carica al Pirotecnico di Capua , non so se questo pirotecnico avesse una sezione staccata o se lavorassero entrambi nella stessa fabbrica. La tripunzonatura, come giustamente dici , era usata sulle munizioni specifiche per mitragliatrice.

C.R Sconosciuto Pirotecnico di Capua Dal 1889

G.D Sconosciuto Pirotecnico di Capua Dal 1882 al 1892

3310,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Lun Giu 06, 2011 6:10 pm

andrea58

andrea58
Centerfire ha scritto:
Ancora non avevo sentito di un polverificio nei pressi della città che fosse in attività come assemblaggio di munizioni, chissà dove era situato. Certamente non all'interno della cerchia cittadina! XDDD
Discussione interessante....
Interessante questa discussione su Firenze. Sapete quanto io sia irrispettoso ma immaginate che lo stabilimento fosse fuori mura "solo" perchè produceva polveri nella seconda metà dell'800? Se era un piccolo stabilimento non ne sarei così sicuro. Le norme di sicurezza che oggi ci paiono imprescindibili una volta erano sconosciute ed al di la dal venire.
Forse non sarà stata Peshawar ma non la vedo a Firenze in quegli anni a norme 626. Se producevi poi sporadicamente per l'esercito meno ancora.

3410,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Lun Giu 06, 2011 7:18 pm

Eniac

Eniac
Un collega mi informa che questi depositi , ricaricava e impacchettava prevalentemente bossoli di recupero dalle esercitazioni militari ed anche recuperati al TSN oltre che caricare e impacchettare bossoli e ogive provenienti dai pirotecnici di Bologna Capua e Torino, pare che di questi laboratori ce ne fossero anche a Piacenza Roma Mantova e Parma , quindi , di conseguenza ,dovrebbero esserci anche delle scatole marcate Roma Piacenza e Parma , forza tiratele fuori festa

3510,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Mar Giu 07, 2011 7:40 am

axel 1899

axel 1899
Questo in effetti è un " rimpacchettamento " (D.A. = Direzione Artiglieria ?)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

3610,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Mar Giu 07, 2011 7:42 am

axel 1899

axel 1899
Capua 1891 rimp. D.A. Roma

foto n° 2

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

3710,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Mar Giu 07, 2011 7:46 am

axel 1899

axel 1899
Eniac ha scritto:Sul documento che ho io sono entrambi sconosciuti , come nominativo , ma risultano entrambi in quel periodo in carica al Pirotecnico di Capua , non so se questo pirotecnico avesse una sezione staccata o se lavorassero entrambi nella stessa fabbrica. La tripunzonatura, come giustamente dici , era usata sulle munizioni specifiche per mitragliatrice.

C.R Sconosciuto Pirotecnico di Capua Dal 1889

G.D Sconosciuto Pirotecnico di Capua Dal 1882 al 1892

Ho verificato, io ho una cartuccia Capua 1990 con iniziali ispettore G.D. ... ed è una normale mod. '90 NON per mitragliatrice...

axel 1899

3810,4 x 47R Vetterli - Pagina 2 Empty Re: 10,4 x 47R Vetterli Mar Giu 07, 2011 12:36 pm

Eniac

Eniac
Una mia curiosità, su diverse di quelle scatole si vede impresso un timbro con bordatura quadrata oppure , nell'ultimo che hai postato, ellittico con dentro 2 lettere , mi eraq venuto in testa che potessero essere le iniziali dei capotecnici collaudatori ma alcune di quelle iniziali mi sono sconosciute, mi sapete dire allora che cosa significano?

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.