Il forum dei collezionisti studiosi ed appassionati di munizionamento.
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Il forum dei collezionisti studiosi ed appassionati di munizionamento.
RICORDIAMO CHE DAL 2 AGOSTO E' ATTIVO IL NUOVO FORUM ALL'INDIRIZZO http://www.munizioni.eu/munizioni/forum/index.php PER L'ACCESSO USATE GLI STESSI DATI DI WORLDWAR COLORO CHE NON ERANO ISCRITTI AL PREDETTO FORUM RICEVERANNO A BREVE PER E-MAIL I DATI DI ACCESSO. QUESTO FORUM RESTERA ONLINE FINO A CHE NON AVREMO MIGRATO TUTTI I POST SUL NUOVO POI VERRA MESSO IN STAND-BY , OVVIAMENTE CONSIGLIAMO DI POSTARE DIRETTAMENTE AL NUOVO INDIRIZZO. GRAZIE PER L'ATTENZIONE.

Non sei connesso Connettiti o registrati

.50 spotter

+2
ANABASI
Eniac
6 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1.50 spotter Empty .50 spotter Lun Giu 13, 2011 6:44 pm

Eniac

Eniac
50 Spotter , cartuccia usata per la calibrazione del tiro del cannone senza rinculo da 106 . Queste 2 cartucce a prima vista sembrano identiche ma hanno una particolarità che li differenzia e che mi è stata fatta notare da OLD1973 , una monta un cannello-innesco normalissimo l'altra monta un cannello-innesco molto lungo che arriva circa a meta bossolo , non sono riuscito a trovare informazioni su questa differenza quindi se ne sapete qualcosa un accenno a riguardo sarebbe estremamente gradito Very Happy .

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

2.50 spotter Empty .50 spotter Lun Giu 13, 2011 7:03 pm

ANABASI

ANABASI
Nico' me ne procuri una?
lo sai che sto diventando scemo a cercarla testa testa bye
giovanni

--------------

..i vecchi soldati muoiono solo quando vengono dimenticati...........

3.50 spotter Empty Re: .50 spotter Lun Giu 13, 2011 7:12 pm

Eniac

Eniac
Certamente Giovanni, appena me ne capita a tiro una è tua di certo , intanto ti confermo che la calibro 8 Kiln è gia tua bounce , alla prossima spedizione la ricevo e te la giro. Very Happy

4.50 spotter Empty Re: .50 spotter Lun Giu 13, 2011 9:34 pm

andrea58

andrea58
Volete sapere il perchè del cannello lungo in munizioni che è illogico che lo montino?
Semplicissimo, pressione.
Ho un cd che descrive come modificare le normali munizioni da fucile adattando un cannello tipo artiglieria in miniatura.
Perchè una sega mentale simile? Precisione e pressioni. A parità di polveri si ottengono velocità maggiori e minor pressione. Considerando che il bossolo porta cartuccia per la taratura era un accrocchio abbastanza complicato cercare di contenere le pressioni era una cosa molto saggia. A loro serviva una cartuccia abbastanza precisa e con velocità costante per tarare e questo era il sistema più logico.
Se notate il disegno di questa cartuccia richiama quello degli short magnum attuali ed inoltre è risaputo che una cartuccia corta e grassa è più precisa di una paricalibro lunga, vedi 6&22 PPC.

5.50 spotter Empty .50 spotter Mar Giu 14, 2011 6:04 pm

ANABASI

ANABASI
nicola carissimo, avvertimi quando ti arriva , vengo io da te ti devo far vedere qualcosa ciao
giovanni

6.50 spotter Empty Re: .50 spotter Mer Giu 15, 2011 7:53 am

OLD1973

avatar
In merito alla presenza del cannello nelle versioni improved, io avevo letto da fonte USA che l'adozione del cannello all'innesco si era resa necessaria per portare la fiammata dell'innesco al centro della carica di lancio per favorirne una più regolare accensione (e quindi pressioni più costanti come dice Andrea58, e migliore resa balistica), ma anche per dare una mano al tracciatore che molte volte non faceva il suo dovere! E per una cartuccia spotter, nopn avere la coda che funge, non era il massimo..... eh eh eh .
Attendo Vs. commenti.
Old1973

7.50 spotter Empty Re: .50 spotter Mer Giu 15, 2011 9:32 am

Eniac

Eniac
Non sono un grande esperto di balistica ,però leggendo quanto sopra mi viene in mente che non sarebbe una cattiva idea adottare questo sistema, tra l'altro non credo sia costoso , nelle munizioni match o per il tiro sulla lunghe distanze.

8.50 spotter Empty Re: .50 spotter Sab Giu 18, 2011 7:39 pm

Centerfire

Centerfire
Io a Bologna ho comperato un bossolo di .50 spotter con palla della .50 Browning a 3 euro... la sola palla veniva venduta da altri banchi a 5 Euro! Very Happy

Anche il mio bossolo presenta un bellissimo cannello in acciao al suo interno! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

9.50 spotter Empty Re: .50 spotter Lun Lug 11, 2011 11:28 am

Eniac

Eniac
Ecco una bella sezione della versione a cannello lungo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

10.50 spotter Empty Re: .50 spotter Lun Lug 11, 2011 6:11 pm

andrea58

andrea58
OLD1973 ha scritto:In merito alla presenza del cannello nelle versioni improved, io avevo letto da fonte USA che l'adozione del cannello all'innesco si era resa necessaria per portare la fiammata dell'innesco al centro della carica di lancio per favorirne una più regolare accensione (e quindi pressioni più costanti come dice Andrea58, e migliore resa balistica), ma anche per dare una mano al tracciatore che molte volte non faceva il suo dovere! E per una cartuccia spotter, nopn avere la coda che funge, non era il massimo..... eh eh eh .
Attendo Vs. commenti.
Old1973
tieni però presente che la funzione principale delle spotter era segnalare dove impattavano non tanto seguirne la traiettoria.

11.50 spotter Empty Re: .50 spotter Lun Lug 11, 2011 6:55 pm

OLD1973

avatar
andrea58 ha scritto:
OLD1973 ha scritto:In merito alla presenza del cannello nelle versioni improved, io avevo letto da fonte USA che l'adozione del cannello all'innesco si era resa necessaria per portare la fiammata dell'innesco al centro della carica di lancio per favorirne una più regolare accensione (e quindi pressioni più costanti come dice Andrea58, e migliore resa balistica), ma anche per dare una mano al tracciatore che molte volte non faceva il suo dovere! E per una cartuccia spotter, nopn avere la coda che funge, non era il massimo..... eh eh eh .
Attendo Vs. commenti.
Old1973
tieni però presente che la funzione principale delle spotter era segnalare dove impattavano non tanto seguirne la traiettoria.

Vero è ciò che dici, Andrea.
Nel tiro di aggiustamento notturno può capitare di perdersi la nuvoletta azzurognola finale dell'impatto, ma se segui un poco la scia di coda della palla, ti risulta più facile focalizzare con minore approssimazione il punto di impatto.
Così recitava uno scritto su di un manuale USA e da passata esperienza personale. Se hai altro da chiedere in merito fai mail o MP.
Ciaooooo

12.50 spotter Empty Re: .50 spotter Mar Lug 12, 2011 3:32 pm

Pivi

Pivi
Esperimenti fatti in ambito civile, come i wildcat sviluppati da Rocky Gibbs con accensione frontale della carica non hanno mai portato a miglioramenti sostanziali della precisione, nè hanno mai contribuito a limitare le pressioni. E infatti tutta la produzione Gibbs attuale ha inneschi normali. Per stessa ammissione di Gibbs l'unica cosa che si otteneva era un aumento della volumetria interna e della vita del bossolo dovuto alla particolare configurazione improved

Un amico USA ha provato a fare la stessa cosa con il 30/06, inserendo un bossolo 22 Hornet caricato a salve al posto dell'innesco. Malgrado innumerevoli prove non c'è stato nessun miglioramento, neanche della deviazione standard, ciò vuol dire che il rendimento termobalistico non è variato.

Il rendimento termobalistico viene invece enormemente migliorato, come dice Andrea, dalla configurazione "grasso & largo", e infatti l'esempio dei calibri PPC è lampante.
Non a caso un 300 WSM con bossolo da poco più di 50 mm genera le stesse velocità del cugino 300 Winchester magnum, e lo fa con dosi minori di polvere e per di più meno progressiva.

13.50 spotter Empty Re: .50 spotter Mer Lug 13, 2011 7:22 am

andrea58

andrea58
OLD1973 ha scritto:
andrea58 ha scritto:
OLD1973 ha scritto:In merito alla presenza del cannello nelle versioni improved, io avevo letto da fonte USA che l'adozione del cannello all'innesco si era resa necessaria per portare la fiammata dell'innesco al centro della carica di lancio per favorirne una più regolare accensione (e quindi pressioni più costanti come dice Andrea58, e migliore resa balistica), ma anche per dare una mano al tracciatore che molte volte non faceva il suo dovere! E per una cartuccia spotter, nopn avere la coda che funge, non era il massimo..... eh eh eh .
Attendo Vs. commenti.
Old1973
tieni però presente che la funzione principale delle spotter era segnalare dove impattavano non tanto seguirne la traiettoria.

Vero è ciò che dici, Andrea.
Nel tiro di aggiustamento notturno può capitare di perdersi la nuvoletta azzurognola finale dell'impatto, ma se segui un poco la scia di coda della palla, ti risulta più facile focalizzare con minore approssimazione il punto di impatto.
Così recitava uno scritto su di un manuale USA e da passata esperienza personale. Se hai altro da chiedere in merito fai mail o MP.
Ciaooooo
Non avevo considerato la notte!!!!!

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.